Covid-19, la situazione dei contagi a Gravina. Bollettino del 3 novembre in Sicilia, a Catania 299 nuovi casi

Sulla pagina facebook del Comune di Gravina si legge, dallo stesso sindaco Massimiliano Giammusso, che i casi registrati (dati aggiornati a ieri 2 novembre) nel nostro Comune sono: “74 le persone risultate positive al test, di queste 8 sono ricoverate in ospedale e 2 presso altra struttura, mentre 155 persone rimangono in isolamento fiduciario. La nota del sindaco, oltre agli auguri di una pronta guarigione agli ammalati, continua con le raccomandazioni anticontagio: “utilizzo della mascherina, lavaggio e igienizzazione frequente delle mani e distanziamento interpersonale. Dobbiamo essere consapevoli che i comportamenti responsabili sono una delle armi che abbiamo, in questa fase, per contrastare la diffusione del virus”.

Bollettino di oggi 3 novembre in Sicilia

Secondo i dati del Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore, i nuovi positivi sono 1048 a fronte di circa 8.000 tamponi processati. Si deve registrare un incremento di 14 persone decedute.

15.584 persone restano in isolamento domiciliare (ieri erano 14.897), 1.072 pazienti sono ricoverati in ospedale (ieri 1.025), di cui 150 in Terapia intensiva (8 in più di ieri). Le guarigioni sono 7.569 (+292 rispetto a ieri).

Questa la distribuzione per province: Catania 299 casi, Palermo 258, 133 casi a Trapani, 96 a Caltanissetta, 80 a Messina, 71 a Siracusa, 21 ad Agrigento e 7 a Enna. 

Qui i dati di ieri 2 novembre 2020

La situazione in Italia

Nel nostro Paese i nuovi contagi, nelle ultime 24 ore, sono stati 28.244 (ieri erano 22.253), secondo il sito della Protezione civile. L’incremento delle vittime è più netto, sono 353 in 24 ore (ieri erano 233), per un numero così alto bisogna ritornare ai dati di inizio maggio.