Buoni Spesa, attenzione a FALSI incaricati del Comune per la distribuzione

In una nota del sindaco, Massimiliano Giammusso e dell’assessore con delega ai servizi sociali Valentina Cavallaro si informa che, in questi ultimi giorni, sono giunte segnalazioni relative a soggetti che si spacciano per incaricati del Comune nella distribuzione dei “buoni spesa”. «Invito i cittadini a stare attenti e a diffidare di personaggi che tentano di entrare in contatto con loro poiché non si tratta di dipendenti incaricati dal Comune – ha spiegato il primo cittadino – in questo momento non è in corso alcuna distribuzione, visto che da poco sono stati riaperti i termini per presentare istanza dei buoni spesa destinati alle famiglie che si trovano in difficoltà economiche a causa dell’emergenza covid. Della circostanza è stata informata anche la nostra Polizia Municipale e invitiamo i cittadini a segnalare eventuali tentativi direttamente alle Forze dell’Ordine». Dello stesso tenore le parole dell’assessore Cavallaro: «Ricordo ai cittadini che la distribuzione dei buoni spesa avviene a cura dei Servizi amministrativi del nostro Comune su programmazione degli appuntamenti e sulla base delle liste di coloro che dovessero risultare beneficiari. Colgo anche io l’occasione per invitare i cittadini prestare attenzione a soggetti sconosciuti che si presentano alla porta o tentano di contattarli a questo fine».