[VIDEO] Vaccino Covid-19, Maurizio Caserta: “Tassare chi si rifiuta di farlo”

Pubblicato il 8 Dicembre, 2020

Il professore catanese apre un dibattito sull’obbligatorietà del vaccino anticovid che, in Italia, dovrebbe partire nella seconda metà di gennaio. “È possibile ragionare nel modo seguente, spiega Maurizio Caserta: il vaccino ha un certo grado di rischio; se non lo faccio, ma tutti gli altri lo fanno, avrò tratto i benefici del vaccino senza sopportarne i costi. Come fare un viaggio senza comprare il biglietto”. Se tutti ragionassero in questo modo. Nessuno farebbe il vaccino ma, c’è una soluzione: tassare chi si rifiuta di farlo”.