Covid, bollettino del 14 dicembre: in Sicilia risalgono contagi e decessi ma in Italia diminuiscono i casi

Secondo l’ultimo bollettino del Ministero della Salute, in Sicilia, nelle ultime 24 ore, sono stati diagnosticati 914 casi di coronavirus su 7.091 tamponi eseguiti. Si devono registrare ancora 32 persone decedute (ieri erano state 21)

1.237 pazienti sono ricoverati in ospedale (ieri erano 1.226), di cui 189 ricoverati in terapia intensiva  (+12 nuovi ingressi rispetto a ieri). 760 i pazienti guariti.

La distribuzione per province. Catania 373 casi, 214 a Palermo, 201 a Messina, 71 a Siracusa, 27 a Caltanissetta, 14 a Ragusa, 13 a Enna, 1 a Trapani e 0 ad Agrigento.

La situazione in Italia. Nel nostro Paese si registra un netto calo dei nuovi contagi (12.030 i nuovi positivi contro i 17.938 del giorno precedente) Un risultato che, però va analizzato, alla luce del minor numero di tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore: 103.584 contro i 152.697 di ieri.

I decessi nell’ultimo giorno sono stati 491, con il numero totale delle persone decedute da inizio pandemia a quota 65.011.