Covid, bollettino del 10 gennaio in Sicilia: tasso di positività più alto d’Italia al 19,83%. Gravina, salgono ancora contagi e ricoveri. I vaccinati sono 58584

Secondo il Bollettino del Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore, in Sicilia, si sono diagnosticati 1.733 i nuovi casi di coronavirus. Ci sono da registrare 33 persone decedute.

8.736 tamponi i processati e dunque il rapporto tra positivi e test effettuati è altissimo al 19,83%. I guariti sono stati 592.

40.033 persone restano in isolamento domiciliare. Salgono anche i ricoveri in terapia intensiva, 208 (+3 rispetto a ieri).

La situazione a Gravina. Salgono ancora i contagi anche nella nostra città: ieri i dati dell’Asp indicavano 212 positivi, 22 pazienti ricoverati in ospedale e 659 concittadini in isolamento domiciliare. Ricordiamo che solo due giorni prima (7 gennaio) i dati facevano registrare: 195 positivi, 17 pazienti ricoverati in ospedale e 659 gravinesi in isolamento domiciliare. Si tratta di variazioni notevoli (circa +10% per quanto riguarda i positivi) se si tiene conto dell’arco temporale brevissimo perso in esame. Questo, chiaramente induce ad un monitoraggio attentissimo e a non abbassare la guardia per quanto riguarda le misure di prevenzione che tutti conosciamo bene. Approfondiremo anche la notizia di un drive in, per i tamponi rapidi, allestito a Mascalucia e ve ne daremo conto nella giornata di domani.

La distribuzione nelle province. Catania: 460 casi, Palermo 449, Messina 287, Siracusa 201, Trapani 130, Caltanissetta 79, Ragusa 64, Agrigento 35, Enna 28

I vaccinati in Sicilia. Sono 58584 i sicliani che hanno ricevuto la prima somministrazione di vaccino. Fino ad oggi sono arrivate 78685 dosi di farmaco nell’Isola, quindi la percentuale di somministrazione è del 74,5%. Mentre scriviamo la Campania ha somministrato il 100% delle dosi che le erano state consegnate. In Italia, al momento, sono state vaccinate 589798 persone su 918450 dosi consegnate al nostro Paese.

La situazione dei contagi in Italia. Nel nostro Paese, nelle ultime 24 ore sono stati diagnosticati 18.627 nuovi casi e 361 persone decedute. I tamponi processati sono stati 139.758 e il rapporto di positività sale al 13,3%.