Covid, bollettino 15 gennaio in Sicilia: l’Isola da domenica è “Zona rossa”. Record di contagi e tamponi. Vaccinati a quota 84337

Secondo i dati del Bollettino diffuso dal Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore, in Sicilia si sono diagnostica 1.945 i nuovi casi di Coronavirus, cifra vicina al record assoluto di pochi giorni fa. Si devono registrare altre 39 persone decedute. I guariti sono stati 1.726. 1.403 pazienti sono ricoverati ricoverati in regime ordinario (+6 rispetto a ieri) di cui 210 in terapia intensiva (+5 rispetto a ieri).

In Sicilia è record anche di tamponi: 24.005 con un tasso di positività, che scende all’ 8%.

La distribuzione nelle province. Palermo 510, Catania 456 casi, Messina 327, Trapani 312, Siracusa 185, Caltanissetta 87, Ragusa 29, Agrigento 38, Enna 1.

I vaccinati in Sicilia. Ad oggi sono 84337 i siciliani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino. la nostra Regione ha scorte per 132085 dosi di farmaco, quindi la percentuale di somministrazione è del 63,9%. Guida la classifica delle regioni virtuose la Campania con l’85,5% di somministrazioni. Fanalino di coda la Calabria con il 39,4% di somministrazioni e la P.A. di Trento con il 54%.

I vaccinati in Italia sono, ad oggi, 972099.

La situazione in Italia. Nel nostro Paese, nelle ultime 24 ore, sono stati diagnosticati 16.146 nuovi casi di coronavirus. 273.506 i tamponi effettuati. Le vittime sono 477. La percentuale di positività scende al 5,9% rispetto al 10,7% di ieri.