Covid, Sicilia prima per contagi giornalieri in Italia con meno tamponi effettuati. L’Arancione non porta bene

Secondo il Bollettino del Ministero della Salute, dopo il calo registrato negli ultimi giorni (il bollettino di ieri faceva segnare 766 nuove infezioni), in Sicilia – nelle ultime 24 ore – si sono diagnosticati 984 nuovi contagi. 22.255 i tamponi effettuati per un indice di positività al 4,4%.

Si devono registrare 37 vittime. 40.084 siciliani restano in isolamento domiciliare, 1.327 i pazienti ricoverati in ospedale di cui 202 in Terapia intensiva. 

La distribuzione per province. Palermo 391 nuovi casi, Catania 165, Trapani 145, Messina 126, Agrigento 55, Siracusa 52, Caltanissetta 34, Ragusa 7, Enna 9.

I vaccinati in Sicilia. Ad oggi 166830 siciliani hanno ricevuto la prima dose di vaccino. Le scorte ammontano a 206515. In Italia sono state vaccinate complessivamente 2083364 persone.

La situazione in Italia. Si deve registrare un incremento delle infezioni anche nel resto del Paese. Nelle ultime 24 ore sono stati 9.660 i nuovi casi di coronavirus (ieri 7.925), con 499 vittime (ieri erano state 329). Sono stati effettuati 244.429 tamponi. Tasso di positività pari al 3,9%, in calo rispetto a ieri.