Strattona l’ex compagna e la costringe a salire in macchina: denunciato un uomo in via Villa Scabrosa

Il tempestivo intervento della Polizia di Stato ha scongiurato quello che probabilmente sarebbe sfociato in un episodio di violenza contro le donne. Nel pomeriggio di ieri, infatti, gli agenti delle Volanti di Catania sono intervenuti in via Villa Scabrosa a seguito di una segnalazione di lite tra un uomo e una donna.

Sul posto, gli operatori hanno trovato i due, ex conviventi, e i loro quattro figli minori; la donna ha riferito di essere stata strattonata dallex compagno e costretta a salire contro la sua volontà a bordo dellauto delluomo che si era infastidito per la presenza del nuovo compagno della donna che aveva incontrato in occasione della visita periodica ai figli.

La donna ha formalizzato la denuncia contro l’aggressore nei confronti del quale è stata messa la misura per i reati di violenza privata e di porto di armi od oggetti atti a offendere. Tutto ciò perché è stato trovato in possesso di un coltello da cucina che aveva riposto all’interno del marsupio e che ha spontaneamente consegnato.

Fonte immagine: questure.poliziadistato.it