[ESCLUSIVA] Antenna in Via S. Paolo, parla il sindaco: “I Comuni non hanno voce in capitolo per queste opere” – Video-intervista

Solo una quarantina di passi separano l’enorme antenna di via S. Paolo (montata venerdì 2 luglio) e la scuola Media Rodari-Nosengo. Molti cittadini ci hanno chiamato perché evidentemente preoccupati per i loro figli, temendo per un possibile inquinamento da onde elettromagnetiche di questa seconda antenna “monster” montata a pochi metri da un’altra antenna. Noi di DayGravina abbiamo chiesto al sindaco Massimiliano Giammusso come sia possibile che in un tratto di strada, dove ci sono tre grosse scuole e migliaia di ragazzini ogni giorno, vengano montate antenne del genere.

Sentite cosa ci ha risposto in questa video-intervista