Gravina, rinnovata l’ordinanza di chiusura delle scuole, uffici comunali e attività commerciali non essenziali per domani 28 ottobre

Riceviamo e pubblichiamo una nota del sindaco Massimiliano Giammusso in merito al perdurare dell’allerta meteo di oggi e dei prossimi giorni.

“Rinnoviamo le condoglianze alla famiglia del nostro amico Paolo Grassidonio, purtroppo caduto ieri sulle nostre strade durante l’alluvione, ed i ringraziamenti a tutti gli operatori della polizia muncipale, dei carabinieri, della protezione civile e delle manutenzioni, dei vigili del fuoco, della Misericordia, degli operatori Dusty, per il lavoro svolto in questi giorni per attenuare gli effetti devastanti del maltempo sul nostro territorio.

Abbiamo rinnovato, per la giornata di domani, giovedi 28 ottobre, ordinanza di chiusura delle scuole, degli impianti sportivi, dei parchi e delle aree gioco, e del cimitero comunale.

Abbiamo altresì disposto, in accordo con quanto emerso dal confronto con la Prefettura, la Protezione Civile ed il Sindaco Metropolitano, sempre per domani giovedi 28 ottobre, la chiusura degli uffici pubblici, con esclusione dei servizi essenziali, ed in particolare garantendo l’apertura degli uffici comunali di Protezione Civile, Manutenzioni, Protocollo, Polizia Municipale, Stato Civile in reperibilità.
Ringrazio a tal fine il Segretario Generale, Il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile e tutti i dipendenti del nostro comune per la grande disponibilità.

E’ stata disposta inoltre, sempre per la giornata di domani giovedi 28 ottobre, la chiusura di tutte le attività commerciali non essenziali, con esclusione dei rivenditori di generi alimentari, di beni di prima necessità, e delle farmacie.

Rinnovo l’invito alla massima prudenza, e ad evitare di uscire di casa se non per motivi improrogabili di assoluta necessità o di lavoro”.