Firmato oggi contratto con Amts per i prossimi due anni: conferma linea 901 e servizio car sharing Amigo

Pubblicato il 23 Febbraio, 2022

Con la firma del contratto avvenuta oggi (23 febbraio 2022) tra l’amministrazione comunale e Amts, viene rinnovato per il prossimo biennio il servizio di trasporto pubblico che collega in maniera diretta il territorio del Comune di Gravina di Catania con il centro urbano della città di Catania.

La nuova linea Amts 901, voluta fortemente dall’amministrazione Giammusso, è operativa dal 1° marzo 2021 e sin da subito ha riscosso la soddisfazione degli utenti e dei cittadini. Confermato anche il servizio di car sharing Amigo, che rappresenta un ulteriore impulso alla mobilità sostenibile.

Presenti oggi alla stipula il vicesindaco Rosario Condorelli, il quale ha portato i saluti del sindaco Massimiliano Giammusso che si trovava fuori città per impegni istituzionali, l’assessore con delega ai Trasporti, Elvira Tarantini, il presidente di Amts, Giacomo Bellavia, il dottor Rosario Adamo, responsabile del settore Finanze di Amts, il segretario generale del Comune di Gravina, dottoressa Stefania Finocchiaro, e il dottor Enzo Bontempo, responsabile del 4° Servizio.

Il primo cittadino Massimiliano Giammusso, sentito da noi telefonicamente, ha sottolineato l’importanza di questo investimento: “Il rinnovo del contratto con l’Amts da 100mila euro l’anno è avvenuto attraverso una razionalizzazione delle spese. Abbiamo studiato adeguatamente il percorso con 12 corse giornaliere per 6 giorni alla settimana e tutto questo lo abbiamo fortemente voluto, perché ci caratterizza come amministrazione comunale in un’ottica green e di mobilità sostenibile. Nel capoluogo etneo, se si guarda bene il percorso, si toccano vari punti nevralgici, sia per chi va in direzione Catania che per chi va in direzione Gravina”.