Al via il progetto esecutivo per riqualificazione campo sportivo via Don Bosco

Pubblicato il 15 Marzo, 2022

Via libera al progetto esecutivo per la riqualificazione del campo sportivo comunale di via Don Bosco: a darne notizia sono stati il sindaco Massimiliano Giammusso, il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici Rosario Condorelli e l’assessore con delega allo Sport Franco Marcantonio. Il progetto è stato approvato dalla Giunta durante la seduta di oggi 15 marzo 2022. 

“Si tratta del progetto per il quale il nostro comune è riuscito a ottenere il finanziamento previsto dal bando ministeriale “Sport e Periferie” – ha spiegato il primo cittadino –. La nostra amministrazione sta lavorando per realizzare strutture sportive al servizio di una realtà come Gravina e delle tante società sportive che operano da tanti anni sul territorio promuovendo i valori etici dello sport”. A spiegare i dettagli del progetto è stato il vicesindaco Rosario Condorelli: “Con questo intervento si riqualificherà il campo sportivo che verrà adeguato alle norme Coni, con particolare attenzione alle disposizioni di prevenzione incendi e igienico sanitarie. Verrà realizzato inoltre il parcheggio e la strada che sarà a servizio anche della Palestra comunale”.

“Il prossimo passo sarà l’avvio della procedura di esproprio delle aree private da destinare a parcheggio e l’indizione della procedura di gara per l’individuazione dell’impresa esecutrice dei lavori. Anche in questo caso – ha concluso il sindaco Giammusso – desidero sottolineare il lavoro svolto dall’8° Servizio, in particolare del responsabile, ingegnere Marco Scalirò”.