Gravina, femminicidio, un “posto occupato” al consiglio comunale. Oggi, 30 settembre, cerimonia all’anfiteatro Turi Ferro

Una sedia all’interno della Sala consiliare resterà sempre vuota perché occupata simbolicamente da tutte le donne vittime di femminicidio. È stato il presidente del Consiglio comunale Claudio Nicolosi a dare il via al momento di commemorazione che ha invitato i presenti a osservare un minuto di silenzio in segno di cordoglio per tutte le vittime di violenza di genere, e in particolare degli episodi di femminicidio che sono stati al centro dei recenti fatti di cronaca, come l’uccisione della giovane Vanessa Zappalà.

Leggi tutto

Gravina, femminicidio e violenza sulle donne, una sedia rossa in Consiglio Comunale su iniziativa del Presidente Claudio Nicolosi

Claudio Nicolosi: “Un posto che resterà sempre vuoto perché occupata simbolicamente da tutte le donne che, a causa della cieca violenza degli uomini, non avranno la possibilità di farlo”

Leggi tutto

Gravina, Consiglio comunale, nessun intervento sui problemi della città, solo una serie infinita di emendamenti da approvare

Ieri, dopo circa due mesi di assoluto silenzio, si è tenuta la riunione del consiglio comunale a Gravina. Mancavano all’appello (la quasi sempre assente) Santi Porto e Antonino Leonardi, mentre il consigliere Alfio Nicosia è uscito subito dopo l’appello, seguito – nell’ultima fase dei lavori – dai consiglieri Rosario Ponzo e Francesco Nicotra, che ultimamente, capita spesso di veder uscire dall’aula durante le sedute. Sulle presenze in consiglio comunale, vi preannunciamo che DayGravina ha già fatto richiesta all’Ufficio di presidenza di avere un dettaglio per il 2020 per quello che riguarda la partecipazione di consiglieri e assessori.

Leggi tutto